1. Distinzione tra infiammazione reumatica e meccanica?

In generale il coinvolgimento articolare delle artriti croniche (SA, artrite psoriasica, artrite reumatoide etc) è dovuto ad una anomala ed esasperata risposta delle cellule del nostro sistema immunitario che, perdendo la loro capacità di discriminazione, attaccano strutture dell’organismo non riconoscendole più come proprie. Al contrario il dolore meccanico è dovuto ad alterazioni “strutturali”, conseguenti ad esempio ad usura delle cartilagini, traumi, fratture, e viene elicitato dal carico e/o da alcuni movimenti che determinano attrito tra le strutture coinvolte.

  1. Qual è lo stretching migliore dopo una camminata veloce?

Lo stretching prima o dopo un’attività sportiva è oggetto di dibattito poichè mancano evidenze scientifiche riguardo un suo ruolo nella prevenzione degli infortuni sportivi o nel ridurre il dolore muscolare. É tuttavia opinione comune che lo stretching sia utile nel ridurre le tensioni delle fasce muscolari, contribuisca a migliorare la mobilità articolare, migliori la circolazione riducendo i tempi di recupero e aiuti a rilassarsi dopo l’attività. Dopo una camminata veloce e/o una corsa bisogna ricordarsi che la colonna vertebrale è stata sottoposta ad un sovraccarico per cui sarebbe opportuno iniziare con esercizi di allungamento della colonna per ridurre le tensioni accumulate a tale livello. A seguire dovrebbero essere fatti esercizi per i muscoli di polpacci, adduttori, muscoli anteriori e posteriori delle cosce.

La correlazione tra Uveite e Spondilite anchilosante (e tutte le Spondiloartriti assiali)

Presentazione

CONOSCI LUCA

Autore

LUCA
IDOLAZZI

MEDICO SPECIALISTA IN REUMATOLOGIA

Ricercatore presso l’Unità di Reumatologia del Dipartimento di Medicina dell’Università di Verona, si interessa dello spettro delle patologie artritiche e, in modo particolare, di spondiloartriti. Ad integrazione di  questo ambito, ha sviluppato un interesse per l’imaging dedicato alla malattia reumatologica e, in modo particolare, all’ecografia muscoloscheletrica. Data la complessità delle spondiloartriti, affianca da molti anni i colleghi di altre branche, come la Dermatologia, per riuscire a cercare di comprendere e assistere il paziente nel migliore dei modi.

Incontra gli esperti

Associazioni Pazienti

Scopri di più